Q20: ANIMAZIONE

DEI GIOVANI

Proposta e metodo

Una sintesi a cura di Franco Floris

 

IL CREDO DELL'ANIMATORE
Due parole come premessa

1. LE SCOMMESSE DELL'ANIMAZIONE
1.1. Prima scommessa: Crediamo nella «passione di Dio» per l'uomo 1.2. Seconda scommessa: Crediamo nell'educazione 1.3. Terza scommessa: Crediamo nell'animazione 1.4. Quarta scommessa: Crediamo nell'animazione per educare alla fede 1.5. Quinta scommessa: Crediamo negli animatori

2. LA PROPOSTA EDUCATIVA DELL'ANIMAZIONE CULTURALE
2.1. Alcuni nodi nella lettura della condizione giovanile
2.2. Coordinate culturali e obiettivi dell'animazione 2.2.1. Le coordinate culturali 2.2.2. L'obiettivo generale 2.2.3. Le tre aree strategiche
2.3. L'animazione per educare i giovani alla fede 2.3.1. L'orizzonte e l'obiettivo generale della evangelizzazione 2.3.2. Un itinerario di educazione alla fede 2.3.3. Tre approfondimenti dell'itinerario
2.4. L'animatore come persona in cammino 2.4.1. La maturità dell'animatore e la sua competenza professionale 2.4.2. La spiritualità dell'animatore

3. IL METODO DELL'ANIMAZIONE CULTURALE
3.1. Un modo di accostarsi alle nuove generazioni 3.1.1. Fiducia e accoglienza 3.1.2. Ricerca dei «temi generatori» 3.1.3. La dignità educativa di ogni interesse giovanile 3.1.4. Il giovane nella sua «complessità» 3.1.5. Il giovane nella sua «libertà»
3.2. Un modo di instaurare la relazione educativa 3.2.1. L'animazione si qualifica come «intervento educativo» 3.2.2. Cosa si intende per relazione educativa 3.2.3. Alcune condizioni per una relazione educativa
3.3. Il gruppo giovanile come soggetto educativo 3.3.1. Il perché del piccolo gruppo 3.3.2. Il gruppo come soggetto educativo e la relazione fra animatore e gruppo 3.3.3. Fasi di vita del piccolo gruppo
3.4. Un metodo che lavora sulle esperienze 3.4.1. Cosa intendere per fare esperienza? 3.4.2. A quali esperienze si fa riferimento?
3.5. Gli strumenti per fare animazione 3.5.1. Gli strumenti della comunicazione umana e della dinamica del gruppo 3.5.2. Gli strumenti del linguaggio umano 3.5.3. Il ricorso a particolari tecniche di facilitazione 3.5.4. La programmazione educativa

MAPPE del SITO 
per navigare con una bussola

mappesito

PROGRAMMAZIONE
NPG 2017

programmazione

La DOTTRINA SOCIALE 
della Chiesa

dottrina

Le INTERVISTE: 
PG e...

interviste

cospes vis tgs cnosfap cgs cnosscuola scsOK1 cnossport

 

Salesiani di Don Bosco Figlie di Maria Ausiliatrice editrice elledici università pontificia salesiana Servizio nazionale di pastorale giovanile Movimento Giovanile Salesiano salesitalia Mision Joven Dimensioni Mondo Erre DonBoscoland Scritti di Don Bosco ans bollettino
LogoMGSILE valdocco missioni missionitv asc exallievi vcdb mor ICC icp ILE ime ine isi